Dai saldi, alla battaglia contro l’apertura di nuovi centri commerciali: FEDERstrade continua il suo percorso associativo

aprile 15, 2011 | Comunicazioni,News

Riparte il braccio di ferro per la scelta della data dei saldi estivi e FEDERstrade, forte del supporto dei propri sostenitori, insiste sulla necessità di posticipare la data e di renderla unica sul territorio nazionale.

FEDERstrade condivide certamente la preoccupazione del Presidente di ConfCommercio, tuttavia, Mina Giannadrea, Presidente di FEDERstrade sottolinea: “La situazione di crisi avrebbe potuto essere contrastata meglio, se non si fossero aperti troppi centri commerciali a Roma creando una vera e propria emorragia del tessuto commerciale di Roma. Per questo come FEDERstrade siamo impegnati a impedire con forza l’apertura di nuovi centri commerciali “.

Proprio per aumentare la propria capacità di intercettare i concreti bisogni del commercio di vicinato e rafforzare sempre più il proprio contatto con il territorio, FEDERstrade ha appena distribuito in tutte le vie commerciali di Roma dei questionari conoscitivi, con l’obiettivo di potere rispondere sempre meglio alle aspettative dei propri iscritti e di tutti i piccoli commercianti della città.

I commenti sono disabilitati