Convengo Federstrade: il resoconto

febbraio 07, 2011 | Comunicazioni,Eventi,News

FEDERSTRADE HA PRESENTATO IL SUO PROGRAMMA PER I COMMERCIANTI DI
VICINATO ALLE AMMINISTRAZIONI DI ROMA E DELLA REGIONE LAZIO.

FEDERstrade, la nuova associazione dei commercianti di vicinato, alla quale le principali vie commerciali di Roma hanno già aderito, ha presentato stamattina all’Auditorium della Conciliazione i punti principali del suo programma alla presenza dell’Assessore al Commercio del Comune di Roma, Davide Bordoni, dell’Assessore alle attività Produttive della Regione Lazio Pietro Di Paolo, e dei Presidenti di Municipio, fra cui Orlando Corsetti (I°Municipio) e Antonella De Giusti (17° Municipio).

L’iniziativa, che ha visto la partecipazione di circa 500 commercianti di Roma e provincia, nonchè rappresentanti dei commercianti di altre città italiane, ha avviato un percorso di confronto con le amministrazioni locali con l’obiettivo di tutelare lo sviluppo delle piccole attività commerciali e per contribuire al rilancio delle attività economiche del territorio, in questo difficile momento di congiuntura economica.

La Presidente di FEDERstrade Mina Giannandrea ha sottolineato che : “FEDERstrade vuole essere vicino ai piccoli commercianti nel trovare soluzioni concrete e condivise: chiedendo nuove regole per l’apertura domenicale dei negozi, proponendo nuove regole per i saldi di fine stagione, difendendo gli interessi di categoria da abusivismo e speculazioni, e proponendo forme nuove di incentivi ai consumi che consentano la sopravvivenza dei piccoli esercizi di vicinato e delle botteghe storiche.” La Presidente Giannandrea ha inoltre aggiunto che “I dati relativi al 2010 sono allarmanti. Abbiamo perso il 20% di posti di lavoro nel commercio solo in questo ultimo anno e non possiamo rimanere inerti. Per questo siamo qui a chiedere risposte, pronti a fare la nostra parte e ad avanzare proposte e soluzioni concrete e fattibili e non ci fermeremo, finche’ queste risposte non le avremo avute.
(Scarica il discorso completo del Presidente Mina Giannandrea)

L’Assessore della Regione Lazio Pietro Di Paolo si è reso disponibile a rifinanziare il bando regionale per i centro commerciali naturali e ha aggiunto “Fin d’ora chiedo a tutti voi commercianti di aiutarci e di partecipare con proposte concrete alla necessaria revisione della Legge 33 sul commercio sulla quale la Giunta Polverini vuole da subito lavorare”.

L’Assessore al Commercio del Comune di Roma, Davide Bordoni, ha risposto a numerose domande provenienti dalla platea e ha assicurato il pieno sostegno del Comune di Roma ai piccoli esercenti, a partire dalla disponibilità a istituire un tavolo permanente di confronto sui temi degli orari di apertura dei negozi e delle iniziative per il miglioramento della sicurezza e dell’arredo urbano.

L’iniziativa non ha avuto un carattere unicamente locale. Ed infatti FEDERstrade vuole essere una associazione su base nazionale. Già da oggi sono intervenute le associazioni FEDERStrade Napoli e Commercioattivo Molise. Il rappresentante di FEDERSTRADE Napoli Antonio Iadicicco, intervenuto con una folta rappresentanza di piccoli commercianti di Napoli e provincia ha commentato: “Aderiamo in pieno al programma presentato oggi e ci mobiliteremo anche nella nostra provincia”. La rappresentante di Commercioattivo Molise, Giulia D’Ambrosio ha aggiunto “Anche a Campobasso sposiamo in pieno le idee e i principi fondativi di FEDERstrade. Noi piccoli commercianti vogliamo finalmente che anche le nostre istanze siano rappresentate e che il nostro lavoro sia tutelato.”

Scarica il Comunicato Stampa (formato PDF)

I commenti sono disabilitati