Archivio per la categoria Comunicazioni

COMUNICATO STAMPA Se chiude il commercio chiudono le città

maggio 03, 2012  |   Comunicazioni,News   |     |   0 Comment

COMUNICATO STAMPA  Se chiude il commercio chiudono le città

Giammaria “subito il blocco dei centri commerciali e la riqualificazione della città. No alla cementificazione di 150 mila mq. di grandi superfici. Subito un diverso Piano Urbanistico Commerciale” E’ un grido d’allarme quello che Confesercenti vuole lanciare con l’iniziativa di lunedì 7 maggio - dichiara il Presidente Valter Giammaria - per la tutela e il rilancio della piccola e media impresa romana e laziale. E’ necessario – prosegue Giammaria – mettere in moto tutte le azioni e i provvedimenti possibili per salvaguardare la grande risorsa economica e sociale che rappresenta l’impresa diffusa per la nostra città. Il Piano del commercio proposto dalla Giunta di Roma Capitale – sottolinea Giammaria – ha ricevuto un sostanziale diniego dal confronto avviato con i Municipi – un fatto, questo, che conferma e rafforza i dubbi e le perplessità che abbiamo espresso pubblicamente come Organizzazione all’amministrazione Comunale. Colgo l’occasione, tra l’altro, per ringraziare il Presidente della Commissione Commercio, Ugo Cassone e i Presidenti dei Municipi per l’attenzione che hanno messo nell’esprimere le preoccupazioni su questo provvedimento e di appoggio al ruolo dei negozi di vicinato. Un Piano che non condividiamo e che abbiamo fortemente contestato dalla prima ora perché prevede nuovi centri commerciali. Il Piano Urbanistico Commerciale – ...

Confesercenti e FEDERStrade unite per dare voce alle grandi vie commerciali di Roma e provincia

aprile 24, 2012  |   Comunicazioni,News   |     |   0 Comment

Confesercenti e FEDERStrade unite per dare voce alle grandi vie commerciali di Roma e provincia

Confesercenti di Roma e FEDERStrade unite hanno incontrato le grandi vie commerciali di Roma: “adesso il blocco dei centri commerciali e la riqualificazione delle vie dello shopping” “Dalla città arriva lo Stop al piano urbanistico commerciale di Roma” Il Presidente della Confesercenti di Roma, Valter Giammaria e la Presidente di FEDERStrade, Mina Giannandrea, hanno incontrato oggi, in un albergo romano, decine di Presidenti delle vie commerciali della città per realizzare un confronto, focalizzare le priorità di azione, realizzare una unità di intenti nell’interesse del commercio diffuso e urbano. Nell’occasione il Presidente della Confesercenti, Giammaria ha sottolineato come “dalla notizie che ci arrivano dal territorio, il Piano del commercio proposto dalla Giunta comunale di Roma Capitale, che nonostante si affermi voglia limitare l’ulteriore sviluppo di grande distribuzione , ne consente una ulteriore e poderosa crescita, esce dal confronto avviato con i Municipi di Roma e il territorio sostanzialmente bocciato. Una notizia che conferma i dubbi e le perplessità che abbiamo espresso pubblicamente come organizzazione all’Amministrazione, che non condividiamo e che abbiamo fermamente contestato dalla prima ora perché non preveda nuovi centri commerciali”. La Presidente di FEDERStrade, Giannandrea, ha aggiunto: ”dobbiamo dare voce alle associazioni di strada che rappresentiamo, che stanno battendosi contro una ipotesi di ...

Dai saldi, alla battaglia contro l’apertura di nuovi centri commerciali: FEDERstrade continua il suo percorso associativo

aprile 15, 2011  |   Comunicazioni,News   |     |   0 Comment

Dai saldi, alla battaglia contro l’apertura di nuovi centri commerciali: FEDERstrade continua il suo percorso associativo

Riparte il braccio di ferro per la scelta della data dei saldi estivi e FEDERstrade, forte del supporto dei propri sostenitori, insiste sulla necessità di posticipare la data e di renderla unica sul territorio nazionale. FEDERstrade condivide certamente la preoccupazione del Presidente di ConfCommercio, tuttavia, Mina Giannadrea, Presidente di FEDERstrade sottolinea: “La situazione di crisi avrebbe potuto essere contrastata meglio, se non si fossero aperti troppi centri commerciali a Roma creando una vera e propria emorragia del tessuto commerciale di Roma. Per questo come FEDERstrade siamo impegnati a impedire con forza l’apertura di nuovi centri commerciali “. Proprio per aumentare la propria capacità di intercettare i concreti bisogni del commercio di vicinato e rafforzare sempre più il proprio contatto con il territorio, FEDERstrade ha appena distribuito in tutte le vie commerciali di Roma dei questionari conoscitivi, con l’obiettivo di potere rispondere sempre meglio alle aspettative dei propri iscritti e di tutti i piccoli commercianti della città.

Saldi Estivi il 2 luglio! FEDERStrade interviene al fianco dei propri associati

aprile 14, 2011  |   Comunicazioni,News   |     |   0 Comment

Saldi Estivi il 2 luglio! FEDERStrade interviene al fianco dei propri associati

Ci risiamo, come tutti gli anni precedenti è ricominciato il totosaldi. Quando inizieranno le svendite di fine stagione? Quando potremo avere in tempi brevi una risposta chiara e fissa dai nostri amministratori regionali? Nel frattempo FEDERStrade, lancia un referendum trai propri associati invitandoli a scegliere quale sia il periodo più indicato per ottenere i risultati più proficui e remunerativi per il nostro settore: Saldi Estivi 2011 - 2, 9, 16, 29 Luglio; Saldi invernali 2012 - 5, 7, 14, 28 Gennaio. Il Consiglio regionale persevera nel non voler accettare le nostre reiterate richieste di modifica dell’articolo 48 della legge n. 33 del 1999 che disciplina la materia. Per rappresentare al meglio le esigenze del commercio al dettaglio vi invitiamo a compilare il seguente questionario e di restituircelo via fax o E-mail. Desidereremmo conoscere le vostre opinioni in merito anche se foste contrari totalmente alle svendite, perchè le ritenete controproducenti. Grazie della collaborazione Mina Giannandrea Clicca qui per scaricare il questonario

Ritornare alle turnazione per le aperture domenicali a beneficio del commercio di vicinato, dei lavoratori e delle famiglie.

marzo 04, 2011  |   Comunicazioni,News   |     |   0 Comment

Ritornare alle turnazione per le aperture domenicali a beneficio del commercio di vicinato, dei lavoratori e delle famiglie.

Fin dalla sua costituzione, FEDERStrade si fa promotrice di una nuova regolamentazione delle aperture domenicali dei negozi a Roma che preveda – ad eccezione del centro storico – la turnazione dei diversi municipi, anche per i centri commerciali. Finalmente anche altre parti sociali, come la Filcams CGIL, dopo una approfondita analisi dei dati, hanno confermato quanto noi andiamo dicendo da tempo. La FILCAMS afferma che: "Le aperture domenicali e festive nel commercio sono sempre più frequenti e le continue deroghe alle normative che dovrebbero regolarne la programmazione, stanno peggiorando le condizioni di vita e di lavoro dei dipendenti del settore, che non riescono più conciliare il loro lavoro con la propria vita." Specialmente in una fase economica difficile, come quella che stiamo vivendo, in cui i consumi ristagnano e la disoccupazione aumenta, è necessario ripensare quelle politiche del commercio che sono esclusivamente a vantaggio della grande distribuzione. La recente posizione della FILCAMS CGIL è l'ulteriore prova del fatto che i nostri programmi affrontano problemi veri, seri e condivisibili. FEDERstrade è quindi determinata a continuare la sua opera di pressione, con l’obiettivo di difendere le esigenze e gli interessi dei propri iscritti, e di tutti coloro che operano ...

Lettera del Presidente di FEDERstrade Mina Giannandrea

febbraio 15, 2011  |   Comunicazioni,News   |     |   0 Comment

Lettera del Presidente di FEDERstrade Mina Giannandrea

[caption id="attachment_181" align="alignleft" width="145" caption="Mina Giannandrea - Presidente Federstrade"][/caption] Cari associati e cari amici, anche grazie all’aiuto e al sostegno di tutti voi siamo riusciti finalmente ad organizzare un primo grande momento aggregativo e di confronto della nostra associazione. Fateci davvero ringraziare tutti voi in maniera non rituale. Eravamo tanti lunedì, oltre 500, e ben 380 commercianti hanno lasciato i loro dati per essere contattati e coinvolti nella nostra sfida associativa. Una partecipazione che ha perfino superato le nostre aspettative! L’appuntamento ha rappresentato una vera e propria sfida per una associazione, nata su base volontaristica, e giovane, come la nostra. Lo sforzo organizzativo è stato grande, ed un ringraziamento va anche a tutti coloro che hanno contribuito a questo primo risultato, primo fra tutti Giorgio Heller e alla squadra da lui messa in piedi. Sappiamo anche, tuttavia, che questo è solo un altro passo verso il consolidamento della nostra associazione, il suo radicamento e la costruzione della sua forza negoziale e sindacale nei confronti delle istituzioni, ad ogni livello. Facciamo, prima di tutto un bilancio dell’iniziativa. Dal punto di vista della costruzione dell’associazione, il bilancio è senza dubbio positivo. Inoltre, abbiamo finalmente ...

Convengo Federstrade: il resoconto

febbraio 07, 2011  |   Comunicazioni,Eventi,News   |     |   0 Comment

Convengo Federstrade: il resoconto

FEDERSTRADE HA PRESENTATO IL SUO PROGRAMMA PER I COMMERCIANTI DI VICINATO ALLE AMMINISTRAZIONI DI ROMA E DELLA REGIONE LAZIO. FEDERstrade, la nuova associazione dei commercianti di vicinato, alla quale le principali vie commerciali di Roma hanno già aderito, ha presentato stamattina all’Auditorium della Conciliazione i punti principali del suo programma alla presenza dell’Assessore al Commercio del Comune di Roma, Davide Bordoni, dell’Assessore alle attività Produttive della Regione Lazio Pietro Di Paolo, e dei Presidenti di Municipio, fra cui Orlando Corsetti (I°Municipio) e Antonella De Giusti (17° Municipio). L’iniziativa, che ha visto la partecipazione di circa 500 commercianti di Roma e provincia, nonchè rappresentanti dei commercianti di altre città italiane, ha avviato un percorso di confronto con le amministrazioni locali con l’obiettivo di tutelare lo sviluppo delle piccole attività commerciali e per contribuire al rilancio delle attività economiche del territorio, in questo difficile momento di congiuntura economica. La Presidente di FEDERstrade Mina Giannandrea ha sottolineato che : “FEDERstrade vuole essere vicino ai piccoli commercianti nel trovare soluzioni concrete e condivise: chiedendo nuove regole per l’apertura domenicale dei negozi, proponendo nuove regole per i saldi di fine stagione, ...

Illuminazioni natalizie: scende in campo Federstarde Roma

novembre 19, 2010  |   Comunicazioni   |     |   0 Comment

Illuminazioni natalizie: scende in campo Federstarde Roma

Il giorno 15 Novembre la Consulta per il commercio del centro storico presieduta dal Dott. Odoardo Testa, ha tenuta una conferenza stampa, durante la quale si è parlato delle illuminazioni natalizie per il centro storico. Tali illuminazioni saranno finanziate in collaborazione con alcuni sponsor, le strade interessate saranno circa 42, le procedure per ottenere i permessi nei confronti del comune sono state esemplificate il costo dell'energia elettrica sarà a carico dell'amministrazione capitolina, inoltre nei quartieri di periferia e più precisamente su 14 strade, le più commerciali della capitale, il comune finanzierà la metà della spesa. Federstraderoma con il suo Presidente la Sig.ra Giannandrea assieme al dottor Testa si sono battuti per aver finalmente un progetto comune che desse alla nostra città un'aria diversa per le festività, che togliesse quel velo di tristezza e facesse vivere alla capitale un clima di festa e serenità. La Sig.ra Giannandrea ed il Dott. Testa sono grati all'amministrazione cittadina per aver contribuito alla riuscita di questa iniziativa, auspicano che questa possa essere l'inizio di una costante e fattiva collaborazione.

Il nostro NO alla “guerra dei saldi”

novembre 15, 2010  |   Comunicazioni   |     |   0 Comment

Il nostro NO alla “guerra dei saldi”

In risposta a quanto scrive il giornale Repubblica del 9 novembre 2010, “E’ cominciata la guerra dei saldi”, nessuna guerra da parte di Federstraderoma e di Confcommercio, ma solamente alcune associazioni di consumatori, non meglio identificate, Codici e Cittadinanza attiva (quest'ultima tra l'altro è una Onlus, dovrebbe avere a cuore ben altre cose) si sono immediatamente preoccupate per ragioni di visibilità di contestare senza alcun fondamento le decisioni prese dalla regione Lazio sullo spostamento della data dei saldi quanto a Confcommercio come al solito, fa esclusivamente gli interessi della grande distribuzione in un primo tempo acconsente  al posticipo poi torna sulle sue posizioni di sempre cioè difendere gli interessi dei grandi gruppi. Noi di Federstraderoma abbiamo voluto fortemente lo slittamento della data dei saldi poichè la vendita scontata era troppo a ridosso con il periodo natalizio pertanto influenzava negativamente l'andamento stagionale. Queste polemiche sono sterili, servono solamente a riempire le pagine dei giornali, le vere associazioni dei consumatori sanno bene che non è questo il vero problema dei saldi bensì è il criterio di serietà con cui il commercio affronta il momento delle svendite di fine ...

Tavola rotonda con il Sindaco Alemanno e l’ Ass. al Commercio Bordoni

luglio 20, 2010  |   Comunicazioni   |     |   Commenti disabilitati

Tavola rotonda con il Sindaco Alemanno e l’ Ass. al Commercio Bordoni

Roma, 13/07/2010 In data odierna presso la sala riunioni del Campidoglio, si è tenuto un tavolo di lavoro tra il Sindaco di Roma Gianni Alemanno, l’Assessore al Commercio Davide Bordoni, ed i rappresentanti di FEDERstrade Roma e Provincia (Mina Giannandrea, Stefano Zarfati, Fabio Pontecorvo, Rossella Castelli): I temi trattati sono stati: La possibilità di tornare al sistema della turnazione delle aperture domenicali per due municipi alla volta con esclusione delle zone a vocazione turistica. Le aperture così programmate consentiranno di poter concentrare il lavoro nei quadranti di attività con eventi e visite nei siti di interesse Finanziamento da parte dell’amministrazione capitolina di un progetto comune alle strade di illuminazione durante il periodo delle festività natalizie. Questo consentirà di poter offrire alla  clientela un’immagine più consone al periodo festivo soprattutto scrollerà di dosso quel velo di depressione che recentemente era calato lungo i percorsi commerciali cittadini La possibilità per i centri commerciali con le licenze già approvate, di poter in corso d’opera cambiare la destinazione d’uso (da commerciale ad abitativo o ad uffici), il blocco delle aperture per quelli non ancora autorizzati. Questa misura consentirà di fermare in parte l’emorragia continua a danno dei negozi di vicinato nei confronti delle grandi strutture. La programmazione anticipata delle aperture ...